Vista..luce dei miei occhi

857 visualizzazioni Scrivi un commento

Le patologie degli occhi si possono prevenire e curare solo attraverso un controllo periodico presso un medico oculista. Purtroppo molte malattie oculari possono presentarsi senza alcun sintomo, alcune di esse possono ridurre fortemente la capacità visiva, sino a portare, in alcuni casi, all’ipovisione e alla cecità. Un controllo periodico, effettuato esclusivamente presso un medico oculista, e un corretto stile di vita possono aiutare a prevenire o curare la maggior parte delle patologie oculari.
Come ogni anno, il secondo giovedì di ottobre si celebra la Giornata mondiale della vista. Sono 74 città italiane che giovedì 8 ottobre “festeggeranno” questa giornata, focalizzata quest’anno sulle malattie oculari in età adulta oltre che sulla riabilitazione visiva. Nelle città coinvolte, verranno distribuiti, all’interno dei gazebo informativi, degli opuscoli e un simulatore delle quattro principali malattie oculari in età adulta, soprattutto dopo i 50 anni: glaucoma, retinopatia diabetica, cataratta e degenerazione maculare legata all’età. Inoltre, in una ventina di città, grazie all’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-Iapb Italia onlus, verranno offerti ai cittadini check-up oculistici gratuiti (all’interno di Unità mobili oftalmiche).
L’Associazione IAPB Italia Onlus, fondata nel 1977 per iniziativa dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e della Società Oftalmologica Italiana, si occupa di prevenzione della cecità e della riabilitazione visiva, attraverso programmi di prevenzione, attività di educazione sanitaria, campagne informative, ricerca scientifica e comunicazione sociale.
Tra gli eventi spiccano, nella mattinata di giovedì 8 ottobre, a Roma, una conferenza presso la Sala Zuccari del Senato della Repubblica, a cui è prevista la partecipazione del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin; e nel pomeriggio, una visita degli splendidi giardini del Quirinale riservata a un gruppo di persone ipovedenti, che potranno muoversi senza barriere lungo un percorso dedicato di colore rosso.

Vista..luce dei miei occhi ultima modifica: 2015-10-07T19:07:26+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *