Via le macchie solari

2158 visualizzazioni Scrivi un commento

 

L’estate ormai è un lontana, ci sono persone però che ne portano il ricordo impresso sul viso. Le macchie solari sono causate dalla melanina in eccesso. La melanina viene prodotta per difendere l’organismo dai raggi, a volte può che restare imprigionata tra i tessuti. Questo problema è soprattutto femminile, più frequente in gravidanza e dopo i 40 anni. Una delle cause principali della comparsa di queste macchie cutanee nella donna è la variazione ormonale che può essere data dall’assunzione della pillola anticoncezionale e dalla menopausa. Come detto, l’età influisce molto sulla comparsa di queste macchie, infatti, più si invecchia e più la pelle perde la capacità di riparare i danni indotti dal sole.

Nei casi più semplici e leggeri queste macchie possono scomparire spontaneamente dopo alcune settimane dalla fine dell’esposizione al sole. Se la macchia persiste, ma è comparsa da pochi mesi si può provare con il peeling estetico professionale, fatto con sostanze schiarenti e/o esfolianti che agiscono in 2/3 sedute. Il costo del peeling è di circa 100/150 euro per seduta. Per quanto riguarda le macchie meno recenti, sono efficaci il laser Q-switched e la luce pulsata (stesso meccanismo d’azione), che, senza danneggiare la cute viva, sono in grado di distruggere la melanina in eccesso, passando sulla cute da trattare un manipolo che emette un fascio luminoso. Quando il fascio luminoso colpisce la melanina crea un calore che distrugge il pigmento. Il laser è però risultato essere più efficace perché è più selettivo: si può scegliere la lunghezza d’onda più adatta, riducendo il numero di sedute. Le macchie piccole e solo leggermente scure possono scomparire già dopo una sola seduta, mentre per macchie più estese e scure sono necessarie 2/3 sedute a distanza di 15/20 giorni l’una dall’altra. Il costo di una seduta col laser o con la luce pulsata può andare da 80 a 200 euro.

La comparsa di macchie può anche essere prevenuta limitando le lampade solari; esponendosi gradatamente al sole, sempre con la crema protettiva e mai nelle ore centrali della giornata; evitando di utilizzare profumi prima dell’esposizione al sole.

Via le macchie solari ultima modifica: 2014-11-10T17:24:58+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *