Via alla “cura” con integratori per chi ama le vacanze esotiche in inverno

1433 visualizzazioni Scrivi un commento

Il rigido clima invernale, spesso fa sognare lontani e caldi luoghi esotici. E’ importante ricordare, a chi ha la possibilità di godersi il sole d’inverno, che le sole creme protettive non bastano a proteggersi dal sole.
Per prepararci al meglio all’esposizione solare è importante, accanto all’uso di creme con fattore protettivo molto alto, l’uso di integratori specifici in grado di aiutare la pelle anche dall’interno. Gli integratori sono sostanze che vanno assunte, sotto consiglio dello specialista, a partire da venti-trenta giorni prima dell’esposizione e da continuare per almeno due mesi.
Lo stesso discorso può essere fatto anche per chi ama la montagna, sia per gli appassionati degli sport invernali o semplicemente dell’atmosfera invernale montana. Anch’essi, qualche settimana prima del soggiorno, possono fare il pieno di vitamine: una delle più adatte è la C ed è preferibile assumerla in forma naturale, perché ha una resa maggiore, stimola il collagene e protegge la pelle insieme a licopene e olio di enothera e zinco.
Per chi punta ad un’abbronzatura uniforme e senza rughe sono ottimi mix a base di betacarotene, vitamine C ed E, licopene. Per chi ha problemi di pelle secca sono indicati gli integratori a base di collagene, mentre per chi ha bisogno di sgonfiarsi c’è un ottimo cocktail agli estratti di ananas, tarassaco e semi d’uva.
Tutti questi integratori devono essere assunti seguendo scrupolosamente la posologia indicata, i dosaggi dei nutriceutici (neologismo dato dall’unione di nutrizione e farmaceutica) contenuti sono si piuttosto bassi, ma è sempre meglio non eccedere.

Via alla “cura” con integratori per chi ama le vacanze esotiche in inverno ultima modifica: 2015-12-27T09:00:34+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *