Uno yogurt al giorno toglie il diabete di torno

1185 visualizzazioni Scrivi un commento

 

Il diabete è una malattia metabolica caratterizzata da alti livelli di glucosio nel sangue; l ’alimentazione gioca un ruolo importante nella prevenzione del diabete di tipo 2, diabete mellito non insulino-dipendente. Si stima che in tutto il mondo 366 milioni di persone sono colpite dal diabete di tipo 2.

Secondo un nuovo studio, condotto da un team di ricercatori dell’Harvard School of Public Health e appena pubblicato su Bmc Medicine, il consumo quotidiano di yogurt è correlato ad un ridotto rischio di diabete di tipo 2; mentre non risulta alcuna associazione tra la malattia e il consumo di altri latticini.

Nell’indagine il team ha raccolto e analizzato le cartelle cliniche di quasi 200mila partecipanti coinvolti in tre studi diversi, monitorando anche il loro stile di vita: 42.000 operatori sanitari (dentisti, farmacisti, veterinari, medici, osteopati e podologi) di età compresa tra 40 e 75 anni e 152.000 infermiere di età diverse (67.000 tra 30 e 55 anni; altre 85.000 tra 25 e 42 anni). All’inizio dello studio tutti i volontari non soffrivano di diabete né malattia cardiovascolare né forme tumorali, sono stati seguiti ogni due anni per un periodo complessivo di monitoraggio variabile per ogni gruppo di partecipanti, fino a 24 anni. Durante l’intero periodo di studio a divenire diabetici sono stati 15.156 individui.

L’analisi finale dei dati confermerebbe un effetto preventivo associato al consumo quotidiano di yogurt: con una porzione di 28 grammi al giorno il rischio di manifestare diabete di tipo 2 diminuisce del 18 per cento. Studi precedenti avevano già correlato un minore rischio per la patologia al consumo di calcio, magnesio o acidi grassi di cui sono ricchi i latticini, e ora si ipotizza che i probiotici, contenuti specialmente nello yogurt, possano migliorare il profilo lipidico e lo stato antiossidante dell’organismo. Tuttavia, lo studio condotto dai ricercatori di Harvard è osservazionale e sono necessarie altre indagini per stabilire quale sia l’impatto dello yogurt nella dieta quotidiana sul metabolismo.

I dati ottenuti però non hanno permesso ai ricercatori di capire quale sia l’ingrediente dello yogurt a produrre questo effetto, che però sembra piuttosto specifico. Se, infatti, ricerche condotte in passato avevano portato ad ipotizzare che fossero tutti i latticini a ridurre il rischio di diabete di tipo 2, questo studio sembra puntare tutto su un solo derivato del latte: lo yogurt. E’ meglio però non lasciarsi trascinare dall’entusiasmo e aspettare che altre ricerche confermino questo ruolo protettivo prima di puntare tutto su questo alimento.

Uno yogurt al giorno toglie il diabete di torno ultima modifica: 2015-01-07T15:57:01+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *