Una liposuzione soft

765 visualizzazioni Scrivi un commento

Una novità assoluta nell’ambito della medicina estetica, una tecnica all’avanguardia.. ecco cosa rappresenta la LESC, ossia la lipoemulsione sottocutanea. Grazie alla LESC sarà possibile avere un rimodellamento dei profili corporei con un basso livello di invasività. I vantaggi di questa nuova tecnica sono molteplici, dalla rapidità di esecuzione alla totale assenza di convalescenza all’immediato recupero delle normali attività.
La LESC risulta essere molto meno invasiva della liposuzione tradizionale; è invece una procedura mini invasiva che viene effettuata in ambulatorio e che consente di ridurre gli accumuli di grasso in eccesso in vari distretti corporei.
Il profilo corporeo viene rimodellato in quanto la LESC crea un’emulsione del grasso mediante ultrasuoni.  La procedura consiste nel praticare, previa anestesia locale, due o più micro tagli del diametro circa di 2mm in cui viene inserita la sonda cavitazionale ad ultrasuoni in multifrequenza. Il trattamento dura dai 10 ai 20 minuti, al termine, con un’altra sonda viene rimossa una piccola quantità di tessuto adiposo, mentre la restante parte di grasso emulsionato viene eliminato lentamente attraverso le normali vie escretorie. Una volta finito il trattamento i piccoli tagli vengono chiusi con dei cerotti, non sono infatti necessari punti di sutura.
Nei primi giorni la zona trattata può presentarsi gonfia e possono esserci degli ematomi che però tendono a scomparire velocemente. Per vedere buoni risultati sono necessarie alcune settimane fino ad arrivare ad un paio di mesi perché ci dev’essere il fisiologico riassorbimento dell’emulsione di grasso. Inoltre, i risultati possono essere diversi da persona a persona, sia per quanto riguarda l’età che per il tipo di zona trattata.
Le aree che possono essere trattate con la LESC sono l’addome, i fianchi, l’interno coscia, le ginocchia, le caviglie, le braccia, l’area sotto il mento, tutte quelle zone soggette ad accumulo localizzato di tessuto adiposo. La LESC è indicata in caso di lipodistrofie, tra cui la cellulite, ma anche in pazienti che hanno avuto un importante dimagrimento.

Una liposuzione soft ultima modifica: 2015-08-21T18:46:23+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *