Un viaggio di bracere

987 visualizzazioni Scrivi un commento

Dal 12 al 21 giugno, come ogni anno, torna a Perugia l’unico festival italiano “dal cuore ardente”, come amano definirlo gli organizzatori di “Piacere Barbecue” giunto alla sua terza edizione: numerosi griller professionisti e moltissimi appassionati si stanno aggirando per Perugia armati di forchettoni, seminando un irresistibile profumo di carne alla brace. In questa manifestazione si fondono amore per la buona cucina, passione per lo sport e gioia di vivere la natura all’aria aperta si fondono. Perugia diventa capitale italiana del Barbecue.
L’obiettivo di questa manifestazione è l’invito a scegliere l’Umbria ed il suo capoluogo come mete turistiche in occasione dell’evento che ha saputo sdoganare la cultura americana del barbecue, arricchendola con il patrimonio enogastronomico italiano. Show cooking, laboratori, degustazioni guidate, concerti, attività ludiche e sportive arricchiranno ancora una volta le dieci giornate della manifestazione.
Anche quest’anno l’Area Verde di Pian di Massiano, meta ideale di sportivi e famiglie, si prepara ad accogliere la kermesse ideata e realizzata da ConsulTravel e dall’Agenzia Sedicieventi con la collaborazione di Istituzioni locali, Associazioni di Categoria e Associazioni Culturali.
Il format, consolidato e vincente, quest’anno amplierà l’offerta per il pubblico: l’area fai da te “Il Braciere è tutto mio” sarà ingrandita incrementando il numero di bracieri e di posti a sedere; l’area ristorativa “Mi faccia il braciere” offrirà una più vasta scelta di piatti a prezzi vantaggiosi ma non meno appetitosi! In questo modo, griller professionisti e amanti delle tecniche di cottura alla brace potranno dunque scegliere se acquistare presso il rinnovato Emporio del Fresco le specialità preferite da grigliare con le proprie mani nella braceria comune, o gustare menu selezionati e preparati dalle più prestigiose firme della ristorazione locale e interregionale.
Un evento importante della manifestazione è l’Italian Barbecue Championship primo e unico Campionato italiano ufficialmente sanzionato dalla KCBS che nella sua seconda edizione diventerà ancora più incandescente, complice la partecipazione di un più vasto numero di team. Diciotto le squadre già iscritte, team italiani e stranieri si affronteranno all’ultimo grill in una sfida lunga 36 ore che chiuderà l’edizione 2015.

 

Un viaggio di bracere ultima modifica: 2015-06-19T00:59:04+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *