Un igloo di ghiaccio colorato nel giardino dei suoceri

1563 visualizzazioni Scrivi un commento

Due giovani ragazzi neozelandesi, Kathleen Starrie e il fidanzato ingegnere Daniel Gray, durante le loro vacanze di Natale in Canada in visita alla famiglia della ragazza, ad Edmonton hanno deciso di costruire nel giardino di casa un igloo con i cartoni del latte, da cui sono stati ricavati dei mattoncini di ghiaccio. In realtà, l’idea è venuta alla mamma di Kathleen che preoccupata che i due potesse annoiarsi a causa delle temperature vicine ai 31 gradi sotto zero che li costringevano in casa, ha suggerito alla coppia di cimentarsi nella particolare costruzione, un modo creativo per ammazzare il tempo. Il risultato finale, ottenuto con un totale di 150 ore di assemblaggio e ben 500 blocchetti di ghiaccio, è spettacolare.
I preparativi da parte della suocera, in realtà, sono iniziati mesi prima, anticipando la visita della coppia. Ci è voluto del tempo per raccogliere e conservare centinaia di cartoni di latte che, una volta riempiti di acqua e colorante, sono serviti a creare i mattoni di ghiaccio di diversi colori.
Così la vacanza è iniziata con la coppia che insieme agli Starrie e ad un vicino volontario ha iniziato a spalare un la neve in giardino, e a creare e posare il primo anello di blocchi di ghiaccio. Dopo cinque giorni di lavoro il particolare ed unico nel suo genere igloo colorato è stato terminato e non con poca fatica. Prima di tutto Daniel ha dovuto fare un po’ di calcoli, soprattutto per avere una stima del numero di blocchi necessari, proprio per il fatto che doveva essere di forma sferica, inoltre, viste le bassissime temperature e nonostante i numerosi strati di vestiti, il lavoro poteva essere fatto massimo per due ore poi il gruppo si doveva rifugiare in casa per riscaldarsi.
Al termine del lavoro, l’igloo arcobaleno appare di grande impatto e di interesse sia per i vicini che per i media locali. E’ una struttura molto confortevole e bella da vedere specialmente la notte, quando i mattoncini si illuminano dando vita a uno spettacolo di luci e colori insolito e accattivante. I suoi colori prendono vita grazie ad una lampada posta all’interno.

 

Un igloo di ghiaccio colorato nel giardino dei suoceri ultima modifica: 2014-12-04T11:50:43+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *