Un bacio è qualcosa di più

1977 visualizzazioni Scrivi un commento

Ci siamo mai chiesti…cos’è un bacio? Rifacendoci all’opera di Edmond Rostand, Cyrano de Bergerac, potremmo dire…un apostrofo rosa fra le parole t’amo….
Il bacio è un piccolo gesto, il più semplice e naturale al mondo. L’importanza del bacio in un rapporto di coppia è universale, evidente, intuitiva; le relazioni si costruiscono intorno al bacio. Un bacio è l’incontro dei sensi, è il completo abbandono ai sentimenti, è il gesto erotico più intimo e personale, che richiede un certo coinvolgimento emotivo. Baciarsi è la prima forma di intimità che un uomo e una donna  sperimentano e diventa, con il tempo, il simbolo di complicità e solidità della coppia. Grazie al bacio gli amanti possono trascorrere ore in un gioco erotico, in quanto oltre che uno strumento di seduzione, il bacio è soprattutto un metodo per far aumentare l’eccitazione e il desiderio, ma non solo. Ci si bacia per esprimere amore, tenerezza e passione, per dare una prova di fiducia, di confidenza, di disponibilità, per fare la pace dopo un litigio o per augurare la buona notte.
Secondo il noto sessuologo Marco Rossi, il bacio è strettamente legato alla fase “orale” dell’infanzia, ricorda la suzione al seno e così come il bimbo si aspetta dalla madre il nutrimento e la propria soddisfazione, allo stesso modo l’amante aspetta dalla bocca dell’amato il nettare delizioso dell’amore.
Saper baciare è un’arte, che non dipende solo dalla nostra abilità, ma entrano in gioco anche altri fattori, pensiamo ad esempio al fatto che sulla lingua vi è un elevatissimo numero di recettori nervosi la cui stimolazione può generare l’attrazione sessuale. L’importante è seguire il proprio istinto naturale ed usare il bacio come un mezzo per comunicare, un vero e proprio linguaggio, che richiede quindi sfumature, ritmo, variazioni e fantasia.
Ogni individuo esprime attraverso il bacio la sua personalità, il suo modo di vivere la sessualità, il suo livello di passione. Ognuno trasmette nel bacio la propria energia e quindi svela una parte di se stesso. Sempre secondo Rossi, le persone timide baceranno generalmente in modo garbato ed eviteranno di fare giochi troppo audaci con le labbra o la lingua, al contrario le persone più disinibite e con un carattere estroverso tenderanno a baciare in modo passionale a volte lasciandoci senza respiro. Non occorre quindi indossare maschere, perché il bacio svela spesso la nostra vera indole e personalità.
Con il passare degli anni le coppie tendono a baciarsi sempre di meno, questo gesto intimo viene spento dalla routine, abitudine, quotidianità, si tende a relegare il bacio al momento dell’atto sessuale, mentre dovrebbe essere utilizzato non solo come espressione dell’eros, ma anche come dimostrazione dell’affetto e dell’intimità che contraddistingue una serena ed entusiasmante vita di coppia. Con il bacio si può dire tutto, si può comunicare la gioia, l’amore, l’amicizia, la passione, il dolore. Il bacio accompagna tutta la nostra vita: dai dolci baci innocenti dell’infanzia, al primo bacio e così via.

Un bacio è qualcosa di più ultima modifica: 2015-11-13T09:22:01+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *