Un albergo da sogno nel cuore di Milano

818 visualizzazioni Scrivi un commento

Per Expo riapre lo storico Hotel Gallia, inaugurato nel 1932, rappresenta un pezzo importante della storia milanese e si trova accanto alla Stazione Centrale di Milano. L’albergo di lusso a 5 stelle, di proprietà di Katara Hospitality, fondo del Qatar, offre 235 camere da letto, fra le 53 suite, 51 sono a tema( suddivise in cinque tipologie: Excecutive, Signature, Design, Art e Atelier): la più lussuosa di queste è la Katara Suite situata al settimo piano, misura 1000 metri quadri di superficie ed include, oltre a quattro camere da letto, una sala meeting privata e 2 terrazze riservate, una di 250 metri quadri, ambiente ideale per una cena indimenticabile, e l’altra con un esclusivo solarium con Spa esclusiva. Dormire in questa suite costa all’incirca 20. 000 euro a notte.
La nuova veste del Gallia, diventato “Excelsior Hotel Gallia”, edificio storico di Milano che è entrato nella catena dei Luxury Collection Hotels & Resorts, è stata curata dallo studio di architettura Marco Piva e comprende il palazzo storico, perfettamente restaurato, e una nuova ala moderna con una facciata che ricorda una cortina leggera in acciaio e vetro che sono collegate da una passerella coperta lunga 100 metri. Il sorprendente gioco di contrasti si ispira al luminoso passato dell’hotel e all’emergente skyline della zona di Porta Nuova, il nuovo pulsante centro della vita milanese. Ci sono anche una terrazza al settimo piano con ristorante e bar con vista panoramica, oltre che una piscina. L’Hotel lascia un ampio spazio anche gli eventi offrendo diverse aree interne ed esterne, comprese 12 sale con uno spazio totale di 1000 metri quadrati. Tra queste, spiccano il Duomo, il più grande spazio senza colonne nel Milano 400 metri quadri con luce naturale, e la Cupola, al settimo piano, 88 metri quadrati sovrastati da uno spettacolare cupola.
L’ampio intervento di ristrutturazione architettonica e di interior design concilia l’estetica contemporanea con l’originale stile Belle Epoque dell’albergo. Inoltre, il rinomato studio di architettura ha concepito e progettato appositamente per l’Excelsior Hotel Gallia una collezione unica di più di 500 opere d’arte, tra sculture, dipinti e fotografie. Gli interni richiamano lo stile di vita milanese e l’eleganza senza tempo del periodo Art Deco, animato da arredi unici realizzati dai migliori designer e artigiani italiani in esclusiva per l’albergo.
Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti fra gli altri il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, lo sceicco Nawaf Al Thani, presidente del fondo Katara Hospitality e membro della famiglia reale di Doha che recentemente ha rilevato a Milano il nuovo quartiere di porta Nuova, e l’assessore del Comune di Milano, Franco D’Alfonso.

 

Un albergo da sogno nel cuore di Milano ultima modifica: 2015-06-02T19:34:15+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *