Stop a borse e occhiaie

3004 visualizzazioni Scrivi un commento

Le occhiaie compaiono in seguito ad una vasodilatazione dei capillari della zona sotto gli occhi qui la pelle è molto sottile per questo è facile vederle e sono caratterizzate da una colorazione bluastra. Le cause possono essere aumento di stress, mancanza di allergie, disturbi circolatori, ma anche uno stile di vita scorretto. Il rigonfiamento sotto gli occhi può manifestarsi soprattutto al risveglio, con la tendenza a riassorbirsi spontaneamente, questo è il risultato di un eccesso di liquidi; il rigonfiamento può anche essere costante, con gli anni si ha perdita di elasticità dei tessuti e fuoriuscita di grassi, in questo caso si parla di borse palpebrali. Quando borse e occhiaie sono troppo evidenti, non sono più sufficienti metodi naturali, ma diventa necessario ricorrere a trattamenti specifici più efficaci e mirati. Un esempio è rappresentato da un filler che prevede la somministrazione, attraverso un’iniezione locale, di sostanze biocompatibili e riassorbibili, e che è stato progettato per rimodellare e correggere la parte inferiore dell’occhio. Il filler all’idrossiapatite, minerale presente nelle ossa e nei denti, è costituito da microsfere sintetiche composte da ioni calcio e fosfato, in soluzione acquosa e gel di metilcellulosa. Non sono necessari test allergologici preventivi perché, come detto, si tratta di sostanze normalmente presenti nel corpo. Questa sostanza va a sollecitare i fibroblasti a formare nuovo collagene naturale ed elastina, correggendo quindi gli inestetismi che si vengono a creare col passare degli anni. Gli effetti di questi trattamenti durano a lungo, fino a 12-18 mesi: le particelle di idrossiapatite di calcio continuano la loro azione, stimolando la produzione di collagene.
Il trattamento prevede l’iniezione di una quantità minima di prodotto nella palpebra inferiore e, se è necessario, si ripete la seduta dopo 10/15 giorni. Alla fine viene effettuato un massaggio per migliorare la distribuzione del prodotto. Di solito bastano 1-2 sedute, ciascuna dal costo di circa 500 euro, per ottenere i risultati desiderati. L’effetto correttivo è immediato, il miglioramento generale della pelle avviene progressivamente. E’ sconsigliato l’utilizzo di anticoagulanti e antiaggreganti nei giorni prima del trattamento, perché, dopo il trattamento, possono comparire piccole ecchimosi. Subito dopo il trattamento sono da evitare bagni bollenti, saune, esposizioni al sole e lampade abbronzanti. Questo trattamento è sconsigliato in gravidanza e allattamento o in presenza di infezioni o irritazioni cutanee. Il trattamento è stato approvato anche dalla Fda, in Europa è certificato Ce.

Stop a borse e occhiaie ultima modifica: 2014-08-30T10:37:42+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *