Serrai di Sottoguda, uno spettacolo sia d’estate che d’inverno

1150 visualizzazioni Scrivi un commento

 

Nel cuore delle Dolomiti, a Sottoguda, una piccola frazione del comune di Rocca Pietore (BL) si estende la gola dei splendidi Serrai, capolavoro scolpito da madre natura. Rocca Pietore è un centro turistico situato ai piedi della Marmolada, immerso in una natura incontaminata e ricco di luoghi di spettacolare bellezza. Ogni anno le sue piste, i suoi impianti di risalita e le sue tradizioni attraggono migliaia di visitatori.  In inverno Rocca Pietore è il luogo perfetto per gli appassionati di ice climbing: qui infatti si trovano i famosi Serrai di Sottoguda, una profonda gola naturale lunga circa due chilometri, scavata nella roccia tra Malga Ciapela, stazione di partenza della funivia della Marmolada, e Sottoguda e racchiusa da immense pareti di roccia che cadono a strapiombo. Questa gola è la più rinomata e frequentata palestra di ghiaccio delle Dolomiti, e con le sue pareti e cascate ghiacciate offre emozioni uniche agli amanti di questo sport. La visita ai Serrai si può effettuare in due direzioni, sia partendo da valle e salendo verso Malga Ciapela, sia provenendo dal versante opposto scendendo verso Sottoguda; in entrambi i sensi lo spettacolo che si presenta di volta in volta è incantevole, dalla splendida cascata di Franzei, alla piccola chiesetta di S. Antonio e più avanti la statua della Madonna dei Serrai posta in una grotta naturale, davanti alla quale i devoti si fermano ad accendere una candela o dire una preghiera. I Serrai sono stati dichiarati riserva naturale, visitabili sia d’ estate che d’ inverno, splendidi con lo scenario invernale quando le numerose cascate, ai lati della strada si ghiacciano. In estate i Serrai sono la cornice ideale per tranquille escursioni in famiglia, e lungo il percorso sono illustrate molte leggende che cattureranno l’attenzione dei bambini, come quella di Re Ombro e di sua figlia Ombretta, trasformata in pietra dalla matrigna. Sempre per i più piccoli è a disposizione il Serrai Express, un piccolo trenino che percorre la pittoresca strada che va da Sottoguda a Malga Ciapela.

 

Serrai di Sottoguda, uno spettacolo sia d’estate che d’inverno ultima modifica: 2014-12-30T14:01:38+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *