Sentirsi meglio grazie al magnesio

627 visualizzazioni Scrivi un commento

Il magnesio è un sale minerale essenziale, che non viene prodotto dall’organismo e che quindi dev’essere introdotto con l’alimentazione. E’ presente in tutte le cellule dell’organismo, e per il 70% nelle ossa, legato ad altri Sali come fosforo e calcio. E’ implicato in numerose funzioni enzimatiche, contribuisce alla produzione di proteine e collagene e agisce sulla permeabilità della membrana cellulare favorendo così l’assorbimento di nutrienti e la trasmissione di impulsi nervosi e muscolari. Per questi motivi la sua carenza , oltre alla sensazione di stanchezza, porta alla comparsa di vari disturbi.
Il magnesio si trova in molti alimenti come frutta (banana, avocado) e verdura ( gli spinaci sono una delle fonti più ricche di magnesio), ma anche in legumi e cereali integrali. Purtroppo, la cottura e la raffinazione dei cibi tendono a disperderlo, fino all’80%, per questo esistono sul mercato diversi tipi di integratori che lo contengono, di solito associato a sali minerali e vitamine. Questi prodotti, pur essendo efficaci, però non sostituiscono i benefici di una dieta varia e ben bilanciata.
Per fornire all’organismo la giusta dose di magnesio occorre una dieta quasi vegetariana, latticini, pesce, carne e uova sono fonti di minore importanza.
Il magnesio aiuta a regolarizzare i battiti del cuore e a stabilizzare la pressione. Rende i muscoli più efficienti, prevenendo i crampi, è indispensabile anche per le ossa. E’ importante mantenere un corretto rapporto magnesio/calcio, il primo distende il muscolo, il secondo lo contrae. I due minerali sono presenti anche nelle ossa, se manca il magnesio però, il calcio non viene assimilato bene e possono comparire dolori osteoarticolari ed aumentare il rischio di fratture.

 

Sentirsi meglio grazie al magnesio ultima modifica: 2015-06-15T16:41:52+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *