Rimodella il tuo corpo con il body wrap

538 visualizzazioni Scrivi un commento

Il body wrap è un trattamento in grado di rimodellare il corpo e di migliorare la qualità della pelle. I vantaggi operati dal bendaggio utilizzato in questo trattamento sono rappresentati dall’azione drenante e detossinante, oltre che dalla sua capacità di attivare il metabolismo.

L’originale bendaggio riducente è stato inventato in Germania più di cinquanta anni fa, grazie al medico tedesco Gustav Glatt ed è basato sui principi della naturopatia. E’ disponibile oggi anche in Italia grazie all’estetista ed imprenditrice Germana Guarino che tiene a sottolineare quanto questa tecnica di rimodellamento del corpo vada ben oltre ad una semplice perdita di liquidi, al contrario permette di innescare un processo benefico sul metabolismo e sull’organismo in generale.

L’elemento fondamentale del successo del body wrap è rappresentato principalmente dalla miscela di sali minerali (potassio, fosforo, calcio, cloruro di sodio, solfato di zinco) che sono stati accuratamente selezionati sulla base delle loro proprietà specifiche, utilizzata per imbibire le bende.

Il momento più importante di questo trattamento è rappresentato dalla preparazione delle bende, la cosiddetta ionizzazione. L’estetista prepara un apposito macchinario in cui viene inserita acqua demineralizzata, sali e bende in modo tale da farle impregnare. Questa preparazione dev’essere fatta un’ora e mezza prima dell’applicazione, in questo tempo i sali minerali liberano ioni particolarmente attivi, specifici per essere assorbiti dalle bende e successivamente rilasciati durante il bendaggio.

Una volta pronte le bende vengono strizzate ed applicate su tutto il corpo, a partire dalle caviglie; non vengono messe su testa, mani e piedi. Secondo l’esperta, questa tecnica di bendaggio aiuta la riattivazione del sistema linfatico (effettuando piccole pressioni in punti precisi del corpo) e crea un effetto lifting su glutei, seno e braccia (esercitando pressioni più decise). La durata del trattamento, dal momento del bendaggio, è di 70 minuti durante i quali si trascorre un momento di vero relax ascoltando musica, leggendo o riposando.

Per monitorare gli effetti ottenuti con questo trattamento, prima e dopo di esso viene fatta la “misurazione del corpo”, eseguita in 24 punti distribuiti su tutta la figura. Già dalla prima applicazione si possono ottenere importanti risultati sia in termini di drenaggio linfatico che di rassodamento. Il bendaggio ha anche un’azione antistress. Con il body wrap si avverte una sensazione generale di benessere e la pelle risulta più tonica, luminosa e compatta.

 

Il numero di trattamenti consigliati varia in base all’inestetismo da affrontare; inoltre è rapportato all’età: un bendaggio per ogni 10 anni di vita (ad esempio a 40 anni se ne consigliano 4 l’anno), perché le tossine si accumulano nel tempo. Il costo di ogni seduta è di circa 150 euro.

Rimodella il tuo corpo con il body wrap ultima modifica: 2017-09-18T17:00:16+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *