Rilassati con un Bagno di Gong

1376 visualizzazioni Scrivi un commento

Scordiamoci un bagno immersi in una vasca d’acqua calda e tanta schiuma, il Bagno di Gong non è niente di tutto questo. E’ un’immersione in una magica atmosfera sonora e vibrazionale che conduce ad un rilassamento profondo, una sorta di massaggio sonoro. Il Gong un antico e maestoso strumento di origine orientale: è un grande piatto di metallo forgiato manualmente a fuoco e modellato con colpi di martello fino ad arrivare all’assetto ideale per emettere un suono omogeneo e curativo.
Si parla di “bagno” abbinato al Gong, perché il suo suono è particolarmente avvolgente, pieno, penetrante, e riempie tutto lo spazio che trova intorno in modo quasi tangibile, dando come una sensazione di immersione a chi ascolta. Colpendo il Gong con delle mallette si creano degli effetti sonori che crescono di volta in volta espandendosi nell’aria e producendo nuovi suoni. La vibrazione “massaggia” il corpo, anche internamente, sciogliendo le contratture fisiche generate ad esempio da stress e preoccupazioni. Dopo aver sciolto le contratture, il suono e la vibrazione del Gong, entrano in contatto con la parte intima della persona andando a rilassare mente e spirito. Le vibrazioni prodotte hanno un effetto rigenerante, riequilibrante e trasmutativo, ogni singola cellula del corpo viene massaggiata dolcemente e stimolata a riarmonizzarsi.
Durante i Bagni di Gong i partecipanti si rilassano, preferibilmente sdraiandosi comodi su un materassino o sul futon per circa un’ora, coperti con un plaid se si preferisce. La persona deve assumere una posizione a sé congeniale per entrare in sintonia con il Gong. Ogni sessione prevede una parte iniziale di introduzione e preparazione, il bagno di Gong vero e proprio, e la parte conclusiva con uno spazio aperto alla eventuale condivisione dell’esperienza.
Il suono del Gong apporta benefici a tutto il corpo: scioglie i muscoli; limita lo stress; migliora la postura; drena i liquidi in eccesso; rende più bello il viso.
Il bagno di Gong è uno strumento molto potente, ma non ha controindicazioni: tutti possono riceverne benefici indipendentemente dall’età e dalla pratica o meno di altre attività. E’ adatto anche ai bambini, soprattutto quando sono molto esuberanti ed attivi. Può essere praticato ogni volta se ne sente la necessità, ed i benefici accompagnano le persone anche nei giorni e nelle settimane seguenti. Il trattamento mirato alla singola persona costa circa 100 euro, mentre il costo delle sedute di gruppo è attorno ai 30 euro.

Rilassati con un Bagno di Gong ultima modifica: 2015-11-30T16:15:53+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *