Progetto acqua: il legame Italia- Africa

1447 visualizzazioni Scrivi un commento

Oggi l’acqua è una risorsa naturale sempre più scarsa. Una relazione dell’Onu per il consumo sostenibile dell’acqua evidenzia che le quantità minime di acqua per soddisfare i bisogni essenziali di ogni essere umano variano dai 20 agli 80 litri al giorno eppure nel mondo 1 miliardo e 400 milioni di persone non hanno accesso all’acqua potabile, mentre invece nel mondo occidentale i consumi idrici domestici sono di gran lunga superiori: 287 litri pro capite al giorno a Parigi, 191 a Milano, 163 a Berlino, 149 a Londra, 140 a Madrid.
L’Africa è uno dei luoghi al mondo che hanno più bisogno di acqua potabile e pulita. L’acqua serve a completare tutto il ciclo della vita: bere, lavarsi, coltivare, abbeverare il bestiame.
A Bevilacqua, in provincia di Verona, si è svolta la ventesima edizione di “il Basso Adige 2014”. Un riconoscimento alle imprese italiane che creano lavoro, sviluppano l’economia del territorio e si danno da fare perché il miglioramento sia globale e quindi anche a favore delle realtà e delle persone meno fortunate. Quest’anno un premio è stato assegnato anche all’imprenditore Silvano Pedrollo, fondatore e presidente dell’omonima azienda (che produce e distribuisce elettropompe), che alla passione per il lavoro unisce un costante impegno umanitario in tutto il mondo, creando opportunità di lavoro e collaborando alla costruzione di ospedali, scuole e centri di formazione dall’Africa all’Asia e al Sudamerica.
Con il “Progetto Acqua” ha permesso di installare 1200 pozzi che dissetano più di due milioni di persone permettendo il miglioramento del loro stile di vita, risolvendo i problemi di salute legati alla mancanza di acqua pulita e consentendo l’accesso all’acqua anche a chi vive nei villaggi più isolati. Alla Pedrollo l’attenzione per l’acqua dà vita a iniziative per l’ambiente, la salute e l’istruzione. Un impegno sociale rivolto al territorio locale e ai popoli più disagiati: con il Progetto Acqua oltre ad aver portato in Africa oltre mille pozzi si pone traguardi di solidarietà ancora più ambiziosi.

Progetto acqua: il legame Italia- Africa ultima modifica: 2015-01-05T14:56:23+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *