Più giovani con il biorimodellamento

1177 visualizzazioni Scrivi un commento

Il biorimodellamento rappresenta l’ultima novità italiana per restituire al volto una linea armoniosa e luminosità. Questo trattamento anti età è indicato sia per rallentare l’invecchiamento cutaneo sia in persone che presentano lassità cutanea che in persone che in passato si sono esposte al sole in modo non corretto e che quindi presenta una cute segnata da molte rughe.
Per rendere possibile questo, sono nate sostanze sempre più innovative, che vanno a mimare quelle prodotte naturalmente dalle cellule e che con l’avanzare dell’età tendono a ridursi.
L’acido ialuronico, prodotto naturalmente dall’organismo e con proprietà antiage, tende a diminuire col passare del tempo, soprattutto se si è degli accaniti fumatori, si segue una dieta scorretta e se si espone, in maniera sbagliata, la pelle ai raggi solari. Per andare in contro al naturale processo di cedimento della pelle e dei tessuti, la medicina estetica ha creato delle sostanze biocompatibili e riassorbibili, contenenti anche acido ialuronico, che sono in grado di migliorare l’aspetto del volto. Si tratta di un nuovo tipo di acido ialuronico che presenta complessi stabili ad alto e basso peso molecolare che insieme costituiscono una nuova molecola che permette di ottimizzarne gli effetti e prolungarne la durata.
Il trattamento dev’essere eseguito da un medico specializzato in medicina estetica o dermatologia. La sostanza viene infiltrata mediante aghi sottilissimi in cinque punti del viso: uno sullo zigomo, due sulla guancia, all’angolo della bocca e all’angolo della mandibola per meglio sfruttare anche le ramificazioni linfatiche fini e quindi garantire una diffusione omogenea del prodotto.
Il ciclo consigliato prevede due sedute da effettuarsi a distanza di trenta giorni, e, in caso di pelli molro rovinate, se ne può aggiungere una terza a distanza di due mesi. Il trattamento può essere effettuato una/due volte l’anno a seconda della necessità.
I risultati sono visibili da subito: il viso è più luminoso e la pelle più tonica e compatta.

Più giovani con il biorimodellamento ultima modifica: 2015-05-15T18:54:43+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *