MondoCibo e Fantacity a Perugia

1038 visualizzazioni Scrivi un commento

Creatività, immaginazione e fantasia al potere a Fantacity, la manifestazione dedicata ai bambini ed ai ragazzi, che ogni anno tinge di mille colori Perugia. Con tantissime attività per bambini, ragazze e ragazzi e con tanti appuntamenti per tutti, Fantacity, dal 16 aprile, trasformerà per la nona volta la città di Perugia in un luogo magico dove giocare, divertirsi, imparare, scoprire cose nuove e incontrare tanti straordinari personaggi.
Il centro storico di Perugia e la Rocca Paolina, con la loro bellezza e magia, sono da sempre la location di un evento ricco di laboratori, incontri, spettacoli, giochi e mostre. Accanto alle decine e decine di attività per i bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado, quest’anno si amplia ancora di più l’offerta di appuntamenti per i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado, per i giovani e per i bambini delle scuole dell’infanzia.
Una manifestazione che si contraddistingue nel panorama italiano degli eventi per la famiglia grazie a un programma ricchissimo fatto di laboratori, incontri e workshop tutti gratuiti e in chiave kids & young: da quelli legati al cibo e alla natura come MondoCibo (laboratori di alimentazione e benessere per diffondere i corretti principi di una sana alimentazione, immancabile nell’anno dell’Expo) e Natura Urbana (laboratori per vivere la natura in città, a quelli dedicati alle nuove tecnologie con laboratori sulle nuove frontiere della tecnologia. Giochi e seminari su imprenditorialità ed Europa, fino ai laboratori per imparare a raccontare se stessi e gli altri, a quelli creativi, ai Caffè filosofici.
Per le scuole primarie e secondarie di primo grado, infine, Fantacity riserva il concorso «Tutti a pranzo al civico 18». Con in palio un montepremi del valore di 3.000 euro, il concorso è promosso anche grazie al sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e mira a premiare gli alunni che riusciranno con fantasia e originalità a essere “autori” di un elaborato (un racconto oppure un’opera pittorica) ispirato a uno dei seguenti personaggi: Riccardo il gourmet di 13 anni, Elisabetta la giovane pianista, Salvatore detto “Bio” che da grande vuole fare l’agronomo, Marie la più riflessiva e la più grande del gruppo con i suoi 14 anni, Ayoub, a cui piace tantissimo il pane tanto da prepararselo da solo.

 

MondoCibo e Fantacity a Perugia ultima modifica: 2015-04-16T14:44:40+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *