Modella le gambe con l’Afro beat

1099 visualizzazioni Scrivi un commento

L’ Afro beat è una disciplina molto coinvolgente, ad alta intensità, in cui il suono di tamburi, di legni, di ritmi coinvolgenti e liberatori tipici della musica africana si fondono all’hip-hop, r&b, alla musica pop.
L’obiettivo di questa nuova disciplina è di diffondere questo meraviglioso modo di ballare, energia e gioia di vivere allo stato puro. La danza Afro beat è anche un ottimo modo per tenersi in forma: aiuta a rassodare tutto il corpo, a regolarizzare il respiro, ad accrescere la resistenza, ed a conoscere il proprio corpo, imparando a superare i propri limiti. Con quest’ultima declinazione della danza afro, glutei, cosce e polpacci lavorano sodo e si modellano senza grandi sforzi.
Le canzoni africane hanno sempre tutte un senso, le mosse o i movimenti delle braccia o gli step non sono mai a caso, ma hanno dei significati ben precisi e questo aiuta ad essere più sicuro di se stessi.
Tra i movimenti base, che si eseguono a piedi nudi, ci sono i giri su sé stessi con le mani all’insù, rotazioni delle spalle, oscillazioni del bacino e gesti rapidi e sussultori delle gambe, che rafforzano appunto la parte inferiore del corpo. Ogni lezione dura 90 minuti e prevede il consumo di circa 800 calorie.
L’afro-beat è una danza molto coinvolgente, il suono dei tamburi e i ritmi scatenati della musica africana, aiuteranno a stare meglio sia con la mente che con il corpo.

Modella le gambe con l’Afro beat ultima modifica: 2015-06-06T17:41:19+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *