L’olio d’Argan un prodotto per la mamma e il suo bambino

953 visualizzazioni Scrivi un commento

 

Un prodotto ottimo sia per la mamma che per il bambino è l’olio d’Argan, naturale e privo di alcun conservante. E’ un composto ricco di acidi grassi e vitamine. I primi, dal punto di vista molecolare, sono simili a quelli che compongono la membrana delle cellule della pelle, per questo motivo l’assorbimento è rapido e totale e garantisce alla pelle elasticità e tonicità. L’olio d’Argan inoltre è ricco di vitamine, in particolare le vitamine E, C e F che neutralizzano i radicali liberi, per questo motivo l’olio ha importanti proprietà antiossidanti.

L’impiego dell’olio d’Argan nei neonati è su vasto spettro, può essere utilizzato nel caso in cui il bambino presenti crosta lattea, un disturbo frequente nel neonato che compara dalla seconda settimana e termina intorno al terzo mese. Questo disturbo è caratterizzato dalla comparsa sulla testa del piccolo di squame, simili alla forfora, saldamente attaccate alla cute. E’ bene mantenere pulita la testa lavandola ogni due giorni con un detergente delicato a cui vengono aggiunte alcune gocce di olio puro. Dopo il lavaggio è bene passare con un batuffolo di cotone imbevuto di olio tutta la testa.

L’olio d’Argan è utilizzato anche in caso di comparsa di dermatiti da pannolino; le parti irritate vengono massaggiate con olio puro al 100% ad ogni cambio di pannolino per eliminare il rossore. Sarebbe bene effettuare questi massaggi anche in assenza di rossore, a scopo preventivo.

Quest’olio inoltre è particolarmente indicato dopo il bagnetto. Bastano alcune gocce di olio per massaggiare tutto il corpo proteggendolo dagli aggressori esterni (sole, smog, vento..) presenti nella vita di ogni giorno.

Anche le mamme possono approfittare dell’olio d’Argan, sia durante la gravidanza che nel periodo postparto. L’olio permetterà di mantenere l’elasticità cutanea e consentirà di ridurre il formarsi delle smagliature.

L’olio d’Argan un prodotto per la mamma e il suo bambino ultima modifica: 2015-02-05T17:45:12+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *