Lo Zumba per i piccoli

891 visualizzazioni Scrivi un commento

Lo Zumba apre le porte anche ai più giovani, arrivano Zumba Kids, Zumba Kids Jr. e Zumbini.
Grazie a Zumba Kids i ragazzi dai 7 agli 11 anni possono scatenarsi e divertirsi al ritmo della loro musica preferita. Questi corsi integrano movimenti su misura per i bambini, basati sulla coreografia originale di Zumba. La struttura del corso viene modificata e resa su misura per i piccoli utenti: i passi vengono semplificati, vengono integrati con giochi, attività ed elementi di esplorazione.
Lo Zumba Kids Jr. è rivolto ai bambini dai 4 ai 6 anni che in questo modo possono fare amicizia e divertirsi al ritmo della loro musica preferita. Questi corsi sono feste di danza spassose e ad alta energia basate su coreografie adatte ai bambini.
Per i bimbi più giovani, di età compresa tra 0 e 3 anni, e i loro accompagnatori che vogliono divertirsi e rafforzare il legame con i loro piccoli scatenati ecco Zumbini, con lezioni che si svolgono una volta a settimana e hanno una durata di 45 minuti. Il programma Zumbini è stato sviluppato per i bambini e i loro accompagnatori, per educarli, rafforzare il loro legame e crescere insieme in un ambiente pieno di musica, allegro e positivo.
Tutte e tre queste discipline contribuiscono a sviluppare uno stile di vita sano e a inserire, in maniera naturale, il fitness nella vita dei bambini, con esercizi divertenti. Le lezioni contengono elementi importanti per lo sviluppo infantile: rispetto, lavoro di gruppo, fiducia in sé stessi, autostima, memoria, creatività, coordinazione, sensibilità culturale.
Le mamme sono contente e sanno quanto è importante che i loro piccoli facciano attività fisica. Lo zumba è allo stesso tempo allenamento fisico e divertimento. I bimbi saltano e ballano al ritmo di una musica coinvolgente per un’ora. Un bello sfogo dopo una giornata passata a scuola.

 

Lo Zumba per i piccoli ultima modifica: 2015-06-06T17:47:58+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *