L’estate gustosa di Modena

1082 visualizzazioni Scrivi un commento

Nutrirsi è prima di tutto un gesto d’amore verso sé stessi, il proprio corpo e la propria mente. È con questa consapevolezza che è nato Piacere Modena. Una manifestazione promossa e organizzata da F.A.MO. Fondazione Agroalimentare Modenese per esaltare le eccellenze culinarie e il territorio del modenese nell’ambito del tema di EXPO 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.
Un festival lungo cinque mesi (dal 9 maggio al 20 settembre); questo è il tempo che merita la tradizione gastronomica emiliana, esaltata dalla kermesse “Piacere Modena, I giardini del gusto e delle arti”, mostre, lezioni, show cooking e tanti eventi dominati dal cibo in tutte le sue sfaccettature. Modena è la provincia Italiana più ricca di prodotti a denominazione di origine DOP e IGP, tra questi alcuni sono tra i prodotti italiani più venduti e conosciuti sul mercato nazionale e internazionale (l’aceto balsamico, il Lambrusco, il parmigiano reggiano, lo zampone, il cotechino, il prosciutto e tanti altri).
Più di 130 incontri, quasi tutti gratuiti, ospitati nella splendida cornice della Palazzina Vigarani e negli adiacenti Giardini Ducali in cui il tema del cibo verrà declinato in tutte le sue forme da artisti, scrittori, viaggiatori eccellenti, filosofi, agronomi, professori universitari, scienziati e ricercatori. Durante questo festival si potrà acquistare una selezione dei prodotti agroalimentari DOP e IGP e prenotare i servizi di ristorazione e di accoglienza turistica.
Interverranno esperti del settore; ci saranno gli show cooking di chef locali, nazionali, popolari, stellati, televisivi. Una rassegna cinematografica dedicata; un ciclo di concerti. E ogni domenica la Mostra mercato dei prodotti tipici del territorio. Tanti laboratori per bambini, mostre tematiche, videoinstallazioni e percorsi sensoriali tra i prodotti D.O.P. e I.G.P. a cura dei Consorzi e dei produttori del modenese. Ci saranno inoltre degli incontri dal titolo “Vieni a Modena con me…”curati dall’ispiratore della rassegna, Massimo Bottura, chef stellato rinomato in tutto il mondo, di casa a Modena. La bontà dei piatti tipici di Modena è nota in tutto il mondo. Meno conosciuta è la loro storia che oggi, rivisitata dal genio di un grande chef, rivive nelle creazioni di Bottura.
Tanti eventi per riscoprire ed amare un territorio e le sue tradizioni considerate un’eccellenza nel campo dell’alimentazione mondiale.

 

L’estate gustosa di Modena ultima modifica: 2015-07-07T08:49:12+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *