La Laguna Blu..una delle meraviglie dell’Islanda

992 visualizzazioni Scrivi un commento

Una delle attrazioni turistiche più visitate e più belle dell’Islanda e non solo è la Laguna Blu (Blaa lónið), un’importante area geotermale; il centro benessere si trova sulla penisola Reykjanes nei pressi di Grindavík, a circa 40 minuti dalla capitale Reykjavík.
Oltre 800 anni fa, a causa di un’eruzione, ebbe origine la roccia vulcanica; nel suo interno è stata ideata e realizzata la Laguna Blu: un bacino artificiale che accoglie sei milioni di litri di acqua, naturalmente calda e ricca di preziosi minerali come silicio e zolfo, pertanto, apportatrici di innumerevoli benefici, soprattutto per la cura di malattie della pelle.
Le acque del lago sotterraneo, grazie al calore sprigionato per la profondità del terreno, hanno una temperatura che varia dai 37 ai 39°C e in virtù della presenza della Cyanobacteria, un’alga che possiede interessanti proprietà cosmetiche e curative, si raggiunge una colorazione azzurra e lattiginosa. I minerali presenti, il fango di silicato bianco della laguna aggiunti all’alga, rigenerano la pelle e le donano morbidezza e luminosità. Oltre alla vasca naturale della Laguna Blu, ci si può avvantaggiare anche di un centro con sauna, di trattamenti con fanghi di silicato ed, infine, anche di massaggi. Inoltre, all’interno della struttura è situata anche una clinica specializzata che cura la psoriasi.
Numerosi sono i trattamenti benessere praticati: dal massaggio rilassante da eseguire galleggiando nell’acqua che dona una piacevole distensione; in tale occasione viene utilizzato l’olio delle terme, unito ai preziosi minerali della laguna. C’è anche il massaggio al silicio, praticato alla schiena con il fango termale, ottimo beneficio per le pelli grasse. Non si può trascurare il peeling al sale che, mettendo insieme minerali e sali della laguna dona rilassatezza e rinnovamento cutaneo. Importante è il trattamento alle benefiche alghe lagunari: è capace di energizzare e nutrire. Ed infine, è da ricordare il “trattamento rassodante: che unisce peeling, profonda pulizia della pelle e un tonificante massaggio. I trattamenti vengono effettuati, oltre che nella clinica, anche direttamente nella laguna, su appositi materassi galleggianti per un effetto incredibile.
La Laguna stessa, con la sua acqua azzurra situata in mezzo ad un campo di lava nera, una cascata d’acqua, tre diversi generi di saune la presenza del prezioso fango da spalmare addosso, offre un’esperienza davvero indimenticabile e unica. Nella Blue Lagoon Spa natura e scienza si fondono per caricare le persone di energia e benessere con i loro singolari ingredienti naturali: acqua geotermica marina, sali minerali, silicio e alghe.

 

La Laguna Blu..una delle meraviglie dell’Islanda ultima modifica: 2014-11-27T14:15:50+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *