La cultura del Nord arriva a Milano

675 visualizzazioni Scrivi un commento

Fino al 5 giugno, Milano è la nuova “capitale” del Nord Europa. La città infatti, accoglie “I Boreali”, il più grande festival italiano tutto dedicato alla cultura nordica a 360 gradi. Un festival ideato e organizzato da Iperborea (casa editrice milanese fondata da Emilia Lodigiani nel 1987 con l’obiettivo di far conoscere la letteratura dell’area nord-europea in Italia; da anni è diventata un punto di riferimento per la promozione e l’organizzazione di eventi legati alla cultura nordica). I boreali sta proponendo 15 giorni di incontri con scrittori, registi, intellettuali nordici e italiani, concerti ed eventi dedicati alla musica, una rassegna di cinema, workshop per bambini, corsi di lingua, performance, seminari e teatro che hanno come fili conduttori arte, musica, tradizioni e montagna.
Il nordic festival animerà luoghi prestigiosi della città di Milano, fra i quali Teatro Franco Parenti, PAC (Padiglione d’Arte Contemporanea), Piccolo Teatro, Spazio Oberdan, Museo di Storia Naturale, Orto Botanico di Città Studi, Teatro Filodrammatici, Biblioteca Sormani.
I Boreali fa parte di ExpoinCittà e Milano Città del Libro, e nasce in stretta collaborazione con Be Nordic, un evento promosso dalle quattro organizzazioni ufficiali turistiche di Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia,

 

La cultura del Nord arriva a Milano ultima modifica: 2015-06-04T15:13:57+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *