E’ importante lavarsi le mani nel modo corretto

790 visualizzazioni Scrivi un commento

Il programma Internet, PRIMIT, interattivo e accessibile a tutti, fornisce una guida per proteggere se stessi e gli altri dalla diffusione di virus nell’ambiente domestico; ricco di consigli, suggerimenti e informazioni dettagliate relative al lavarsi le mani. Un gruppo di ricercatori dell’Università di Southampton ha effettuato uno studio, pubblicato sulla rivista scientifica Lancet, che è andato ad analizzare l’efficacia del programma. Lo studio rivela che questo programma è stato in grado, in un campione di oltre 20mila persone, di ridurre circa del 14% i casi di influenza virale e infezioni del tratto respiratorio.
PRIMIT incoraggia gli utenti a lavare le mani con maggiore frequenza, una semplice misura che serve a limitare la diffusione dei virus dell’influenza e del raffreddore, in particolare tra i componenti della famiglia che vivono nello stesso ambiente domestico. Inoltre lo studio ha rilevato anche un minor numero di infezioni del tratto intestinale, di prescrizioni di antibiotici e di consulti dal medico.
Il programma fornisce una guida per difendersi dai virus; una parte è dedicata alle modalità con cui lavarsi le mani, sono presenti anche dei test per capire quanto spesso lo facciamo e quanto e quando dovremmo lavarcele (è stato calcolato che lavarsi le mani almeno sei volte al giorno può ridurre fino al 50% la probabilità di prendere un raffreddore).
Per lo studio i ricercatori hanno arruolato 20.066 individui di età superiore ai 18 anni e 344 medici di medicina generale del Regno Unito, per un periodo che ha compreso tre stagioni invernali, da gennaio 2011 al marzo 2013. Questi volontari sono stati assegnati casualmente al programma PRIMIT oppure ad un gruppo di controllo che non comprendeva questo intervento. Ebbene, i volontari a cui è stato fatto utilizzare PRIMIT avevano meno raffreddori, influenze e infezioni gastrointestinali rispetto agli altri. Un analogo miglioramento della salute è stato misurato anche nei familiari: lavarsi le mani riduce la trasmissione del virus. Nel complesso, i ricercatori hanno osservato una riduzione del 10-15% delle prescrizioni di antibiotici e delle visite dal medico nei tre inverni della durata dello studio.
Il professor Paul Little, principale autore della ricerca, sottolinea che la maggior parte della popolazione è soggetta a contrarre raffreddore, tosse, mal di gola e infezioni respiratorie, questo programma potrebbe avere un impatto importante sulla riduzione della diffusione dei virus che li causano, e anche contribuire a ridurre la pressione sui servizi sanitari nazionali durante i mesi invernali.

E’ importante lavarsi le mani nel modo corretto ultima modifica: 2015-08-27T23:18:57+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *