I grassi aiutano a combattere la leucemia

1052 visualizzazioni Scrivi un commento

Una ricerca dell’Irccs San Raffaele di Milano, in collaborazione con l’Università di Basilea, finanziata dall’Airc, è giunta alla conclusione che i grassi potrebbero aiutare a contrastare efficacemente i tumori del sangue.
I linfociti T, un particolare tipo di globuli bianchi, entrano in gioco quando siamo attaccati da un tumore riconoscendo e bloccando le cellule tumorali; però, quando la risposta immunitaria è insufficiente, i globuli bianchi cedono il passo al cancro. Fino ad oggi si riteneva che i Linfociti T traessero il proprio nutrimento in modo pressoché esclusivo dalle proteine, questo studio ha portato alla luce l’inedito rapporto che lega la presenza di grassi nel sangue e la capacità del nostro organismo di dare vita ad antigeni tumorali in grado di combattere le leucemie; pare infatti che il nostro corpo riesca ad impiegare il nutrimento proveniente dai grassi per generare un anticorpo in grado di contrastare il proliferare delle cellule tumorali, mediante l’azione esercitata sul recettore di tipo CD1c. Le molecole CD1c sono presenti in un’alta percentuale di leucemie, diventando pertanto un bersaglio per i linfociti T specifici per antigeni lipidici. I risultati della ricerca dimostrano che questo tipo di riconoscimento immunologico è in grado di controllare la progressione leucemica negli animali di laboratorio. L’ipotesi che viene fatta è che al più presto tutto questo possa essere testato anche nell’uomo. Lo studio apre la strada a possibili trattamenti che, insieme all’attuale immunoterapia delle leucemie, potrebbero contribuire alla miglior prevenzione delle ricadute in pazienti sottoposti a trapianto di midollo. Finora le principali terapie utilizzate per contrastare la leucemia, erano state il trapianto di midollo osseo e la chemioterapia, spesso efficaci ma a volte non sufficienti per evitare il replicarsi delle cellule tumorali.
In conclusione, stando a quanto sostiene questa ricerca, i temutissimi lipidi, potrebbero essere in realtà un prezioso alleato nella guerra contro tutti quei tumori del sangue che mietono milioni di vittime ogni anno.

I grassi aiutano a combattere la leucemia ultima modifica: 2014-07-20T09:43:55+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *