Highline 179: il ponte più lungo al mondo

1344 visualizzazioni Scrivi un commento

 

Il ponte pedonale sospeso più lungo al mondo è in fase di realizzazione e verrà inaugurato a metà ottobre 2014 a Reutte, nel Tirolo austriaco, e con la sua lunghezza di 403 metri supererà il record di un’analoga struttura presente in Giappone (390 metri) e supererà addirittura il doppio il ponte sospeso di Holzgau, che finora era il più lungo dell’Austria. Highline 179, questo il suo nome, ispirato alla strada statale B179 che corre nel fondovalle, sarà percorribile in ogni stagione e visibile anche di notte grazie all’illuminazione a Led presente sul corrimano.

Il ponte sospeso più lungo del mondo collegherà due complessi fortificati, le rovine del castello di Ehrenberg e il Fort Claudia, raggiungendo nella gola l’altezza massima di 110 metri. Sulle fondamenta di un’antica postazione per cannoni sarà collocato un fotoshooting point: un punto panoramico che offrirà una visuale spettacolare su Ehrenberg e sulla conca di Reutte. È prevista anche la realizzazione di un sentiero immerso nella natura che dalla spalla del ponte presso il Fort Claudia condurrà al fotoshooting point proseguendo lungo le storiche mura difensive del forte. Qui il sentiero si immetterà nel percorso già esistente e permetterà così di compiere un itinerario ad anello.

Highline 179 presenterà larghezza del piano di camminamento di 1,2 metri e sarà sostenuto da 4 funi portanti di 60 mm di diametro. Il peso netto previsto è di 77 tonnellate. I costi complessivi per la costruzione sono stimati intorno a 1,8 milioni di Euro. Per ragioni di sicurezza, sul ponte potranno trovarsi contemporaneamente 500 persone al massimo, limite che sarà regolato da un sistema di tornelli posizionati presso entrambe le estremità. Durante gli orari d’apertura sarà possibile acquistare i biglietti presso il centro visitatori del complesso fortificato, altrimenti ci saranno a disposizione delle biglietterie automatiche.

 

Highline 179: il ponte più lungo al mondo ultima modifica: 2014-07-04T09:19:42+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *