Face gym, un’ottima alleata

1664 visualizzazioni Scrivi un commento

Con l’avanzare dell’età, sia per gli uomini che per le donne, l’incubo delle rughe si fa via via più reale. Non è necessario ricorrere a lifting o chirurgia, serve però moltissima costanza, una buona crema antiage, parecchia acqua e tanta ginnastica.
La ginnastica facciale è utile contro l’invecchiamento cutaneo, aiuta a mantenere i muscoli tonici, è indicata a tutte età e richiede solo 10 minuti al giorno.
I muscoli del viso come quelli del corpo, con il passare del tempo, tendono a rilassarsi e, per quanto riguarda il volto, questo causa la comparsa delle fastidiose rughe. Secondo la dermatologa Elena Mancini, esistono almeno tre motivi  per cui la ginnastica facciale è indispensabile a partire dai 30 anni in avanti: in primis è importante per tonificare la muscolatura del viso, inoltre garantisce una maggiore elasticità dei muscoli connessi alla pelle ed infine riattiva il microcircolo sanguigno e linfatico rendendo più compatto il tessuto. Tutte queste cose possono essere fatte passando solamente 10 minuti della giornata di fronte allo specchio ed eseguendo gli esercizi specifici.
Per una fronte liscia e priva di rughe d’espressione, è necessario corrucciarla per una trentina di secondi, successivamente si devono alzare le sopracciglia e spalancare gli occhi come in segno di stupore.
Grazie a semplici esercizi per il viso anche i muscoli del collo trarranno benefici, la pelle sarà più giovane ed elastica e il doppio mento ridotto. Mantenendo le spalle rilassate e lo sguardo dritto, spingere in giù gli angoli della bocca e fermarsi solo quando si inizia a sentire i muscoli di mento e collo che tirano. Poi, sempre con una postura rilassata, alzare mento e sguardo verso il soffitto fino a sentire i muscoli tesi.
Esistono anche esercizi utili per appianare le cosiddette “zampe di gallina”. Sempre tenendo le spalle dritte e rilassate, iniziare col ruotare lo sguardo, prima in senso orario e poi antiorario, poi da destra a sinistra e viceversa e infine dall’alto in basso. Un consiglio utile soprattutto per chi passa molto tempo davanti a un computer: sbattere le ciglia di entrambi gli occhi per qualche secondo, poi uno alla volta, aiuterà il rilassamento.

Face gym, un’ottima alleata ultima modifica: 2015-12-23T13:02:18+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *