Esci dal tunnel

760 visualizzazioni Scrivi un commento

In Italia si contano 11,3 milioni di fumatori: 6,2 sono uomini, mentre sono oltre 5 sono donne. Per la prima volta dal 2009, si osserva poi un aumento della prevalenza di giovani donne fumatrici: dal 15,3% del 2013 al 18,9% del 2014. Inoltre, un italiano su 4 è esposto ai pericoli del fumo passivo.
Walce Onlus (Women Against Lung Cancer in Europe, associazione europea dedita ai pazienti affetti da tumore del torace a i loro familiari) ha lanciato la prima campagna nazionale di prevenzione e informazione sui rischi legati al fumo e di sensibilizzazione sul tumore del polmone rivolta a cittadini, media e istituzioni. Lo slogan della campagna è “Esci dal tunnel..non bruciarti il futuro”.
Il progetto prevede quattro tappe che toccheranno le principali città: la prima si è svolta a Torino la settimana scorsa in occasione della Giornata Mondiale senza tabacco; sabato 6 e domenica 7 giugno sarà a Bari; sabato 26 e domenica 27 settembre sarà a Milano e sabato 14 novembre e domenica 15 novembre sarà a Roma.
Nelle piazze delle città indicate viene allestito un grande stand a forma di mozzicone di sigaretta: una struttura alta 3 metri e lunga 14 e il cui interno è un vero e proprio tunnel praticabile che prevede un museo multimediale di prevenzione e informazione sui danni arrecati dal fumo di sigaretta e sul tumore al polmone. All’interno del tunnel ci sono quattro ambienti: all’ingresso un desk di accoglienza; un percorso diviso per settori dedicato alla conoscenza e all’informazione sui danni arrecati dal fumo di sigaretta e alla sensibilizzazione rispetto al tumore al polmone; un’area dedicata alla prevenzione primaria in cui viene messo a disposizione per la consultazione il materiale informativo che negli anni è stato realizzato da Walce al fine di promuovere nelle scuole prevenzione contro il fumo e a favore dei corretti stili di vita. Nel tunnel si trova un monitor sul quale vengono trasmessi i video educazionali realizzati dall’Associazione; infine un’area medica dove è possibile effettuare gratuitamente un test spirometrico di base alla presenza di medici pneumologi e ricevere il risultato, confrontandosi direttamente con il personale sanitario presente.
All’uscita dell’enorme mozzicone vengono consegnati gadget e opuscoli informativi sulla campagna. Il grande stand con ingresso libero sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 19.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini, prevenire il tabagismo, le malattie respiratorie e il cancro al polmone, patologie sempre più al femminile.

 

Esci dal tunnel ultima modifica: 2015-06-04T15:23:35+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *