Difendiamo la vista

1470 visualizzazioni Scrivi un commento

In estate, ma non solo, quando si passa tanto tempo all’aperto, in vacanza ed in città è buona norma proteggere gli occhi con un paio di occhiali da sole. Secondo i dati disponibili solo il 15% degli italiani utilizza sempre gli occhiali da sole e circa il 60% dei bambini non indossa lenti scure, una cattiva abitudine in aumento anche tra gli over 55.
Proteggere gli occhi deve diventare una sana abitudine; gli occhiali da sole vanno scelti a seconda dell’impiego che se ne deve fare e del proprio fototipo. Il loro utilizzo è indispensabile nel caso in cui l’esposizione alla luce, agli UV, a vento e sabbia sia più intensa. Bisogna acquistare occhiali da sole di qualità esclusivamente nei centri ottici. Gli occhiali non a norma, oltre a mettere a rischio la vista, possono provocare delle reazioni allergiche scatenate dai materiali impiegati per la costruzione delle montature.
Gli occhiali da sole sono a norma se c’è il marchio CE sulla montatura; se c’è la nota tecnica informativa ed il riferimento alla norma europea Uni En 1836; se è possibile identificare fabbricante e fornitore; se è indicata la categoria del filtro solare da 1 a 4 e se ci sono le istruzioni per manutenzione e pulizia.
L’esposizione scorretta degli occhi al sole può provocare danni acuti e cronici, disidratare ed infiammare la superficie della cornea che comporta un dolore molto forte e fotofobia elevata. Inoltre, l’esposizione continuata a luce e raggi UV senza protezione agli occhi può provocare anche malattie croniche come la cataratta e la maculopatia.
Dopo aver individuato il proprio fototipi è bene scegliere degli occhiali con lenti di qualità (da quelle organiche a quelle in cristallo, a quelle fotocromatiche). Se gli occhiali vengono utilizzati per lo sport devono avere delle lenti in grado di filtrare i raggi UV in condizioni estreme e di resistere agli urti; al mare e soprattutto in barca, le lenti ideali sono quelle polarizzate ; in montagna le lenti devono offrire il massimo della protezione, le lenti devono bloccare il 100% dei raggi UV ed il 90% della luce blu.

Difendiamo la vista ultima modifica: 2015-08-14T23:18:26+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *