Da tappo a tavolo di design

1751 visualizzazioni Scrivi un commento

Tradizionalmente usato per realizzare i tappi delle bottiglie di vino, il sughero è un materiale naturale (è la corteccia di un tipo di quercia), riutilizzabile e durevole.
Un’azienda di Breganze in provincia di Vicenza, Livingcap, ha deciso di riciclarlo e trasformarlo in una linea di design ecofriendly, con complementi d’arredo per interni ed esterni Greencorks: sedie, tavoli e lampade di design per interni ed esterni. L’azienda, fedele alla sua anima verde, punta tutto su materiali di recupero, in questo caso tutto esclusivamente con sughero di riciclo proveniente da cerniere. Il sughero è una materia sempre viva, durevole nel tempo e riciclabile infinite volte. Tutta la realizzazione degli oggetti avviene senza l’utilizzo di materiali artificiali: anche i collanti impiegati sono di tipo naturale, così come la materia prima.
Sgabelli a forma di tappo, lampade in tante soluzioni (a parete, per il soffitto, da terra o per esterni, sempre con un’avvolgente forma circolare), cestelli portaghiaccio tutto rigorosamente in sughero. Il sughero riciclato si trasforma così in vere e proprie opere di design in cui la componente grezza del sughero raggiunge sorprendenti risultati di eleganza, pur mantenendo un caratteristico aspetto caldo e naturale.
Ad esempio, con 700 tappi è stato possibile dare vita a sgabelli a forma di tappo di champagne di dimensioni piccole (45 cm); per dare vita a quello più grande (65 cm) servono invece 2.500 tappi.
L’intera linea è acquistabile anche on line grazie allo shop presente nel sito www.corksdesign.com
I prodotti del laboratorio artigianale di Vicenza grazie al supporto dell’architetto Manuel Cason dello studio Mca & Partners, con solo materiali naturali, incentivano anche il riciclo del sughero: i tappi usati vengono raccolti nei “Save Planet Box”, installati in appositi punti segnalati.

 

 

 

Da tappo a tavolo di design ultima modifica: 2015-06-13T16:17:09+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *