Il castello delle fiabe

606 visualizzazioni Scrivi un commento

Una tappa importante per gli appassionati dei castelli e delle residenze reali, e una sorta di alter-ego del celebre castello di Neuschwanstein in Baviera è rappresentata dallo Schloss Lichtenstein, il castello delle favole del Baden-Württemberg nel sud della Germania, situato non lontano da Stoccarda.

Il castello di Lichtenstein (pietra chiara) si trova a 817 metri dall’altezza sopra il villaggio di Honau. E’ stato edificato tra il 1100 ed il 1150; abbondonato a partire dal 1687 a causa della morte dell’ultimo esponente del Casato dei Lichtenstein, il castello è caduto completamente in rovina e i pochi resti vennero abbattuti quando il terreno passò in mano ai Reali del Württemberg che lo trasformarono in una tenuta di caccia.

L’idea di costruire un vero e proprio castello neogotico venne al Duca Wilhelm von Urach, figlio del Re del Württemberg, che ne ordinò la costruzione nel 1840-42: un castello fiabesco e romantico in stile medievale. I discendenti del duca sono ancora oggi i proprietari di questo maniero, una perla tra i numerosi e affascinanti castelli della Germania.

Il castello di Lichtenstein è oggi una proprietà privata, ma visitabile e al suo interno è conservata una grande collezione piuttosto importante di stemmi ed armature e presenta alcune zone che si possono affittare per matrimoni (in particolare la cappella interna, alcune sale e i giardini). Le visite possono essere effettuate da aprile ad ottobre tutti i giorni, mentre nei mesi di novembre, febbraio e marzo solo nei giorni festivi. Il castello è chiuso a dicembre e gennaio.

Il castello di Lichtenstein è abbarbicato su un roccia, lo si riconosce da lontano grazie alla sua alta torre. Se la strada che porta al castello è veramente bella, la visione del castello dal basso ancora di più. Arrivati al castello si entra nel borgo , ma per entrare nel castello è necessario attraversare il ponte levatoio di legno sospeso su uno strapiombo, visto che il castello vero e proprio è costruito su uno spuntone di roccia e per questo motivo era considerato anche una fortezza.

 

Il castello delle fiabe ultima modifica: 2017-12-18T12:00:32+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *