Can che abbaia non demorde

639 visualizzazioni Scrivi un commento

Torna, domenica 17 maggio, Advantix Running, la singolare corsa non competitiva pensata per i propietari di cani e per i loro amici a quattro zampe. L’appuntamento benefico che ogni anno Bayer organizza per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’abbandono degli animali.
L’evento ha permesso di raccogliere fondi che rappresentano un aiuto concreto destinato ad Arcadia Onlus e Dog Evolution, associazioni che promuovono i diritti degli animali e la cura, il reinserimento ed il recupero di cani ammalati o abbandonati. Lo slogan della manifestazione è “can che abbia non demorde”. Advantix Running rappresenta un evento unico in cui sarà offerta la possibilità di trascorrere con il proprio amato cane, che per un giorno sarà un vero e proprio protagonista, una giornata diversa dal solito. Un percorso di 5Km, da effettuare correndo e/o passeggiando, all’interno della splendida cornice di Piazza del Cannone all’interno di Parco Sempione nel cuore di Milano, in pieno Expo.
Testimonial della manifestazione saranno Marco Berry, Edoardo Stoppa, Juliana Moreira, Susanna Messaggio. L’edizione di quest’anno sarà dedicata alla Pet Terapy: grandi protagonisti dell’edizione 2015 i cani socialmente utili. Saranno infatti presenti alcuni esemplari di cani solitamente utilizzati per missioni di salvataggio e ricerca di dispersi e soccorso, cani guida per non vedenti, i service dogs ed i cani per la pet therapy nelle scuole, nelle case di riposo e negli istituti penitenziari. Dimostrazioni sul tipo di addestramento e di lavoro per i cani delle forze dell’ordine, i cani da slitta, e i cani che donano il sangue.
Numerose le attività durante la giornata Advantix Running; il villaggio aprirà le porte al pubblico alle 15.30 con le attività di intrattenimento come l’esibizione di Agility Dog, mentre la gara avrà inizio alle 17.30.
Ci saranno più di 20 stand per soddisfare esigenze e necessità degli amici a quattro zampe. Una area espositiva dedicata alla cura di tutti gli aspetti della vita quotidiana del migliore amico dell’uomo: dal settore ludico a quello alimentare fino ad arrivare all’addestramento.
Saranno inoltre presenti i veterinari dell’ANMVI, Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, per dare consigli su comportamento, educazione e modalità di relazione con il proprio animale.
Non mancheranno nemmeno i fratelli Armen e Ararad Khatchikian fondatori della prima scuola Italiana di Sleddog.

 

Can che abbaia non demorde ultima modifica: 2015-05-14T12:19:07+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *