Arrivano i “Sabati della Frutta”!

648 visualizzazioni Scrivi un commento

Non c’è posto migliore che il luogo più amato dai bambini per fare educazione alimentare: McDonald’s infatti si impegna a promuovere uno stile di vita attivo e un’alimentazione bilanciata.
Ecco perché ogni ultimo sabato del mese, a partire dalla fine di marzo, per ogni Happy Meal acquistato regala una bustina di spicchi di mela Vog Products, uno snack sano e pratico, realizzato solo con mele del Trentino Alto Adige. L’idea è che anche i bambini più pigri non resisteranno a un frutto fresco, buono e facile da gustare.
Numerosi testimonial noti, come Massimiliano Rosolino, Alessandro Fabian, Carlotta Ferlito ed Edwige Gwend, fanno il tifo per i Sabati della Frutta e gireranno insieme ad un nutrizionista nei McDonald’s italiani per incentivare tra i bambini e le loro famiglie il consumo di frutta e per far loro capire l’importanza della frutta in una corretta alimentazione. La scelta di giovani atleti olimpici come testimonial non è stata per niente casuale, l’azienda crede che l’esempio di queste persone possa avvicinare famiglie e bambini ad un corretto stile di vita, fatto di alimentazione sana e tanto sport. Per questo motivo, la catena dedicherà una domenica al mese agli incontri con gli sportivi per incentivare i ragazzi a muoversi; principi assolutamente condivisibili in una società in cui l’obesità infantile è un dramma in continua crescita.
L’impegno di Mc Donald’s è riscontrabile anche nella scelta del sabato per questa iniziativa; questo è infatti il giorno della settimana in cui si registra il maggior numero di visite da parte delle famiglie. Durante il primo “sabato della frutta”, a marzo sono state distribuite oltre 130.000 bustine di spicchi di mela freschi da 80 grammi e nel corso di tutta l’iniziativa si prevede una distribuzione di 1 milione e 500.000 confezioni.
L‘appuntamento quindi è per ogni ultimo sabato del mese, da McDonald’s.

 

Arrivano i “Sabati della Frutta”! ultima modifica: 2015-05-06T17:53:34+00:00 da Serena Bodei
Bio Autore

Serena Bodei

Da anni attiva nel mondo dell'informazione, scrive per Dimensione Medica dal 2014.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *